Immagine

 

Il Beato Agostiniano Giovanni Becchetti  da Fabriano all’Università di Oxford

 Il B. Giovanni Becchetti (1350-1420) era famoso in quasi tutta Italia, sia come uomo di cultura e sia come uomo di fede. Era un illustre teologo e filosofo, i biografi lo chiamavano Aristotelico e Platonico, poiché per lui lo studio delle opere di Paltone e Aristotele non aveva segreti. Il gesuita Girolamo Tiraboschi (Bergamo 1731 – Modena 1794, storico) parlava di un libro di Giovanni Becchetti, nel quale cercava di conciliare la filosofia di Platone con le Sacre Scritture. In effetti, nel libro “Rapporti veneto-ungheresi all’epoca del Rinascimento” di Tibor Klaniczay (Budapest 1923-Budapest 1992, studioso Ungherese) del 1975, l’autore diceva che agli inizi del quattrocento fra. Giovanni Becchetti aveva composto un trattato sulla “Concordia Platonis cum S. Scriptura”. Durante la riunione il capitolo generale dell’Ordine tenuta il 24 maggio 1385 a Strigonia (Esztergom è una città dell’Ungheria). Gli viene concesso il primo posto “lectoriae sententiarum” nell’Università di Oxford. Grazie a questa nomina, nel primo anno doveva solo “opponere”, nel secondo “sententias legere”. Dopo tre anni, il Beato Giovanni ha il secondo posto tra i baccellieri, dopo che il frate Giovanni Karvil era divenuto Maestro, nel 1390 è stesso lo diviene. Dopo due anni passati a insegnare all’Università di Oxford, ritorna a Fabriano nel convento Agostiniano. In quel periodo, il suo compito principale era dedicato all’insegnamento, che esercitò anche in altre città, probabilmente insegno all’Università di Perugia e a quella di Bologna. Il professor Sassi scrive che la perdita dei registri dell’ordine, per questo periodo, non ci permette di sapere ,come si sia svolta la sua attività di Professore. Nel 1420 egli ricopriva nel convento di Fabriano la carica di Rettore. Dopo questa data, non si hanno più sue notizie, secondo il Sassi, probabilmente è morto poco dopo il suo parente, fra. Pietro Becchetti.

Paolo Carnevali

Licenza Creative Commons Quest’ opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

Annunci